Casa Vacanze Alpina

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

flora e fauna

E-mail Stampa PDF

altTORNA ALLA HOME PAGE 

 

 

 FLORA E FAUNA 

 

Floraalt

L’area di Cave del Predil è circondata da un bosco misto di abete rosso, abete bianco e faggio, all’interno del quale sono presenti ampie radure.


A queste piante se ne associano altre a seconda della localizzazione. Nel versante di Sella Cave, dove il terreno è più ricco di sostanze nutritive, si possono trovare anche aceri, olmi e frassini, mentre nelle zone più povere ed elevate prevale l’abete rosso misto al larice, al faggio e, nei ghiaioni, al pino mugo.
Nelle zone più detritiche, caratterizzanti l’ultima parte del giro del lago, il bosco è formato quasi interamente dal pino mugo al quale si associano, oltre ai salici, isolate piante di abete rosso, pino silvestre e larice.
L’area di Cave del Predil è ricca di specie vegetali rare come la genziana, il giglio carniolico e, a quote più elevate, la stella alpina.
Le zone umide attorno al lago del Predil sono popolate da salici ai quali si associano l’ontano, il ginepro e, nelle zone più asciutte, il nocciolo ed il faggio.
Fauna   
Il vasto ambiente naturale che circonda Cave del Predil è costituito da fitti boschi di faggio e abete rosso, prati, pascoli, rocce e mughete, che rappresentano l’ambiente ideale per numerose specie animali.
Nei boschi è possibile rilevare la presenza del cervo e del capriolo che beneficiano delle radure e delle zone di transizione del pascolo.

alt
Per l’alternarsi al bosco di ambienti rocciosi, è frequente la presenza del camoscio.
Inoltre, specialmente nei periodi autunnali e invernali, questi animali scendono nel fondovalle e si può riscontrare la loro presenza ai bordi delle strade soprattutto nelle ore notturne. Nell’area sono presenti anche i carnivori: alcuni di passaggio, come l’orso e la lince, altri stanziali come la volpe, la donnola e l’ermellino.
Tra gli uccelli, va segnalata la presenza del gallo cedrone, del gallo forcello, del francolino di monte e, a quote più elevate, della pernice bianca.
Sono presenti vari rapaci diurni quali l’aquila reale, la poiana oltre a falchi e rapaci notturni come la civetta ed il gufo reale. Caratteristica di Cave del Predil è la massiccia presenza di corvi imperiali che, specialmente in inverno, gravitano attorno alle case del paese.Tra la fauna legata agli ambienti acquatici del lago del Predil va citata la trota fario ed i salmerini, i rospi e le bisce d’acqua.  

 

Tra i rettili non è così raro incontrare la vipera, soprattutto nelle zone più rocciose ed esposte ai raggi solari.  

TORNA ALLA HOME PAGE

You are here: I costi